una "teca digitale" per la fruizione e la valorizzazione dell'archivio del san carlo

Dopo una fase iniziale di ricerca, raccolta e ricognizione delle diverse tipologie documentarie ancora in possesso del Teatro ed un’altra di progettazione di un sistema di descrizione programmato esclusivamente sulla base delle esigenze di un archivio teatrale, e in particolare quello del San Carlo, è stata creata una specifica Teca Digitale, che sfrutta un software di rete personalizzato e funzionale alla fruizione e valorizzazione dell’Archivio Storico del Teatro di San Carlo.

Punto di forza del database progettato è una particolare scheda di rappresentazione/spettacolo, che ha lo scopo di approfondire la storia del singolo allestimento, arricchita da informazioni di tipo storico-musicologico. Ad integrazione della scheda di rappresentazione sono state realizzate tutte le altre schede relative alle diverse tipologie documentali che compongono il complesso archivistico del Teatro. Questa struttura “circolare” e ramificata consente all’utente di muoversi facilmente tra la scheda spettacolo (opera/balletto/concerto) e tutti i documenti ad essa collegati, visualizzandone immagini e dati. L’archivio diventa così una risorsa disponibile e fruibile dalla comunità allargata del web: specialisti e non, per usi diversi, e questo è il senso di un percorso che cerca di tener viva la memoria del Teatro Lirico più antico del nostro Paese.

cosa puoi trovare oggi in archivio \ teca digitale memus

-       circa 500 schede (per 28 titoli), per un totale di 2.293 oggetti digitali corrispondenti a 1.071 documenti (bozzetti delle scene, figurini dei costumi, fotografie di scena e ritratti artisti, programmi di sala, manifesti e locandine), che raccontano il legame tra il San Carlo e l'arte contemporanea (apri l’elenco dei titoli)

-       tutte le immagini digitalizzate relative agli allestimenti selezionati per il percorso espositivo e multimediale della mostra “Opera ad Arte, Arte all’Opera” che ha inaugurato Memus nel 2011

Consulta Teca Digitale Memus

 

 

Roberto Scielzo, bozzetto di scena di Aida, Teatro di San carlo, 1952 (MEMUS, Museo e Archivio Storico del Teatro di San Carlo)

Roberto Scielzo, bozzetto di scena di Aida, Teatro di San carlo, 1952 (MEMUS, Museo e Archivio Storico del Teatro di San Carlo)

Manifesto della prima di Aida, Teatro di San Carlo, 1950 (MEMUS, Museo e Archivio Storico del Teatro di San Carlo)